Una persona che stampa un'etichetta su una stampante per etichette Zebra ZD621

Le stampanti di etichette con codice a barre sono indispensabili in molte industrie. Forniscono una stampa di qualità eccellente su rotoli di carta autoadesiva o normale, creando tutti i tipi di etichette, biglietti, ricevute e braccialetti. Ma ci sono diversi tipi di stampanti di etichette con caratteristiche diverse; quindi, dovrete conoscerle per trovare la più adatta alle vostre esigenze. Diamo un'occhiata ai tipi di stampanti di etichette che possiamo trovare:

A seconda della tecnologia di stampa


La prima cosa è conoscere i tipi di stampa che esistono, essendo due dei più comuni: la la stampa termica diretta e la stampa a trasferimento termico.

Nel primo caso, è necessario che la carta (etichetta, biglietto, ecc.) sia sensibile al calore, poiché queste stampanti funzionano in modo tale che la testina di stampa applica il calore in modo che la carta reagisca e si scurisca mostrando il testo da stampare. Produce stampe con una breve durata di vita e non è adatto per stampe che devono essere in ambienti esposti al calore o sopportare lunghi periodi di esposizione alla luce solare diretta. Come vantaggio, offre una qualità di stampa nitida per i codici a barre, permettendo una buona scansione. A causa delle sue limitazioni, la stampa termica diretta è monocolore. Inoltre, non hanno bisogno di nastro, quindi solo la carta è necessaria come unico materiale di consumo.

D'altra parte, le stampanti a trasferimento termico hanno bisogno di un nastro (ribbon) che stampa sulla carta grazie all'azione della testina termica. I principali vantaggi sono che le stampe sono più resistenti e hanno una durata di vita più lunga, oltre a permettere la stampa su materiali diversi dalla carta, come i sintetici. È possibile scegliere più colori di stampa perché il nastro lo determina, e il costo per stampa è leggermente più alto.

Un terzo tipo di stampante di etichette è la stampante a matrice di punti. Questi utilizzano una testina di stampa che impatta su un nastro d'inchiostro per stampare su carta. Anche se sono più lente e rumorose delle stampanti termiche, le loro stampe durano più a lungo. Per questo motivo, sono adatti a stampare, per esempio, ricevute per acquisti garantiti (tecnologia, automobili, ecc.) o fatture.

Formati delle stampanti per etichette


Possiamo anche classificare le stampanti di etichette secondo il loro formato. Questi sono i principali:

Stampante da tavolo per etichette


Le stampanti da scrivania, conosciute anche come "stampanti da tavolo", sono perfette per un basso volume di stampa occasionale (fino a 1000 stampe al giorno). Sono progettati per essere utilizzati in uffici e piccoli negozi, adattandosi completamente alle esigenze di ogni azienda. Le loro caratteristiche tecniche includono di solito la larghezza massima delle etichette che possono stampare (circa 118 mm) e il loro livello di risoluzione (disponibile in 203 e 300 dpi).

Stampante portatile per etichette


Le stampanti portatili sono simili alle stampanti da tavolo, ma poiché sono wireless, permettono di stampare da qualsiasi luogo. Hanno alcune limitazioni dovute alle loro piccole dimensioni: usano solo la stampa termica diretta, non sono progettati per volumi molto alti, hanno una capacità limitata di rotoli e larghezze di stampa più piccole, in genere tra 2" e 4" al massimo. Tuttavia, per stampare etichette o ricevute in movimento, forniscono una stampa di alta qualità in un formato compatto che si adatta anche alla vita. Poiché non sono legati a un palo fisso, sono dotati di connettività wireless via Bluetooth o Wi-Fi.

Stampante industriale di etichette


Le stampanti industriali sono progettate per un uso continuo (più di 1000 stampe al giorno) e per essere utilizzate in un ambiente professionale e industriale. Sia le loro parti che i loro componenti garantiscono una qualità di stampa perfetta e una durata nel tempo. Inoltre, possono anche essere integrati nella linea di produzione. I rotoli di etichette di queste stampanti sono molto più grandi, alcuni modelli possono anche stampare 6" e 8" di larghezza. Si possono trovare nei centri logistici, nei grandi magazzini e anche in alcuni uffici. Hanno tutti i tipi di accessori, come il taglio, il riavvolgimento e l'erogazione, garantendo così un risultato ottimale e professionale.

Altre caratteristiche


Ci sono più caratteristiche da considerare quando si sceglie la stampante di etichette giusta per il proprio business. Come abbiamo già visto, è possibile generare stampe monocromatiche e a colori. È anche necessario conoscere il flusso di lavoro che avrà la stampante, poiché queste hanno un limite sul numero di etichette che possono essere stampate ogni giorno. Infine, è necessario conoscere la larghezza delle etichette, poiché uno scontrino di un fruttivendolo e un'etichetta per spedire un pacco, per esempio, non hanno la stessa dimensione.

Dopo aver controllato tutti questi aspetti di una stampante, sarete in grado di scegliere la stampante più adatta alle vostre esigenze.

Se hai ancora dei dubbi sulle stampanti di etichette, contatta il gruppo tecnico di Logiscenter e ti aiuterà con tutto ciò di cui hai bisogno.